Logo newsbot.ch

Swizzera

Il Consiglio federale è favorevole alla concessione di deroghe alle condizioni di autorizzazione dei medici

2023-01-25 12:55:07
newsbot by content-proivder.ch GmbH
Quelle: consiglio federale

Berna, 25.01.2023 - I Cantoni dovrebbero poter accordare deroghe all’obbligo imposto ai medici di lavorare per almeno tre anni in Svizzera prima di essere autorizzati a esercitare a carico dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS), scrive il consiglio federale.

In occasione della sua seduta del 25 gennaio 2023, il Consiglio federale ha deciso di sostenere la proposta della Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio nazionale (CSSS-N) di adeguare la legge sull’assicurazione malattie (LAMal) in tal senso. La misura sarebbe limitata nel tempo e mira a evitare penurie in determinati settori.

Il Parlamento deve ancora pronunciarsi in merito. Dal 2022 i medici autorizzati a fatturare a carico dell’AOMS devono aver lavorato, nel loro campo di specializzazione, per almeno tre anni in un centro svizzero di perfezionamento riconosciuto.

Questa è una delle disposizioni introdotte con l’intento di rafforzare la qualità e l’economicità delle prestazioni mediche.Nel maggio del 2022 la CSSS-N aveva depositato un’iniziativa parlamentare che chiedeva di allentare la misura per evitare il rischio di penuria di medici, soprattutto in alcune regioni periferiche dove i medici che vanno in pensione faticano molto a trovare un successore. La CSSS-N aveva proposto di completare la disposizione legale affinché, in caso di offerta sanitaria insufficiente, i Cantoni possano derogare alla norma che prevede tre anni di attività obbligatori.

Nel suo parere, il Consiglio federale sostiene la proposta della CSSS-N a condizione che sia limitata nel tempo e che non rimetta sostanzialmente in questione l’obiettivo concernente la garanzia della qualità e l’economicità delle prestazioni mediche. È inoltre importante che la disposizione derogatoria si applichi soltanto a quattro ambiti medici: la medicina generale, la pediatria, la psichiatria nonché la psicoterapia dell’infanzia e dell’adolescenza.

.

Suche nach Stichworten:

alle Il Consiglio federale è favorevole alla concessione di deroghe condizioni di autorizzazione dei medici



Newsticker


polizia cantonale

Controlli della velocità mobili e semi-stazionari in Ticino


polizia cantonale

Una Polizia cantonale con lo sguardo rivolto al futuro


polizia cantonale

Infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti: un arresto nel Luganese


consiglio federale

Temi LGBTI: dal 2024 nel mandato dell’Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo


consiglio federale

Protezione dalla violenza nello sport: il Con-siglio federale crea direttive vincolanti per un comportamento etico