Logo newsbot.ch

Swizzera

Il Consiglio federale condanna l’annessione dei territori ucraini da parte della Russia

2022-09-30 18:55:05
newsbot by content-proivder.ch GmbH
Quelle: consiglio federale

Berna, 30.09.2022 - L’annessione di territori ucraini da parte della Russia annunciata oggi è una grave violazione del diritto internazionale, scrive il consiglio federale.

In particolare, viola l’integrità territoriale e la sovranità nazionale dell’Ucraina. La Svizzera non riconosce l’incorporazione di territori ucraini nella Federazione russa.

Il 30 settembre il presidente russo ha annunciato l’incorporazione nella Federazione russa dei territori ucraini parzialmente occupati dalla Russia. Questa annessione, che segue quella della Crimea avvenuta nel 2014, costituisce una nuova violazione del diritto internazionale.

 Il Consiglio federale condanna questa grave violazione dell’integrità territoriale e della sovranità dell’Ucraina, e non riconosce l’incorporazione dei territori ucraini nella Federazione russa. La Svizzera sottolinea che queste regioni fanno ancora parte del territorio dell’Ucraina.

Il Consiglio federale esorta la Russia ad allentare le tensioni e a ritirarsi completamente dai territori ucraini.In qualità di potenza occupante, la Russia è tenuta a rispettare il diritto internazionale umanitario, i diritti umani e l’ordinamento giuridico ucraino in vigore. La Svizzera chiede quindi che, per fornire aiuto umanitario, sia garantito un accesso rapido e senza ostacoli all’intero territorio dell’Ucraina, comprese le zone occupate dalla Russia.

Con l’avvicinarsi dell’inverno, la consegna di aiuti umanitari alla popolazione è infatti di fondamentale importanza. Informazioni:Comunicazione DFAE Tel.

+41 58 462 31 53Tel. Servizio stampa +41 58 460 55 55kommunikation@eda.admin.ch.

Suche nach Stichworten:

russo Il Consiglio federale condanna l’annessione dei territori ucraini parte della Russia



Newsticker


consiglio federale

Con la visita di Stato del presidente Mattarella Svizzera e Italia sottolineano l’importanza delle relazioni fra i due Paesi


polizia cantonale

Rapina nel Mendrisiotto


polizia cantonale

Controlli della velocità mobili e semi-stazionari in Ticino


polizia cantonale

Principio di incendio al carcere La Farera


polizia cantonale

Incendio nel Locarnese