Logo newsbot.ch

Swizzera

Il Consiglio federale approva i capitoli relativi ai trasporti e al turismo del piano direttore di Glarona

2022-08-17 10:55:06
newsbot by content-proivder.ch GmbH
Quelle: consiglio federale

Berna, 17.08.2022 - Nella sua seduta del 17 agosto 2022, il Consiglio federale ha approvato i capitoli relativi ai trasporti e al turismo del piano direttore del Cantone di Glarona, scrive il consiglio federale.

Il Cantone di Glarona ha rielaborato completamente il proprio piano direttore. La Confederazione avanza delle riserve, in particolare in merito al previsto potenziamento delle ferrovie di montagna.

Nel dicembre 2021 il Consiglio federale aveva già approvato i capitoli concernenti la strategia per lo sviluppo del territorio, gli insediamenti, la natura e il paesaggio nonché altre utilizzazioni del territorio previste dal piano direttore di Glarona. In data odierna ha approvato i restanti capitoli relativi ai trasporti e al turismo.

Il Cantone di Glarona dispone ora di un moderno strumento di gestione della pianificazione del territorio. Il capitolo relativo ai trasporti - completamente rielaborato - illustra come la pianificazione globale dei trasporti e della mobilità possa spingere lo sviluppo delle aree insediative nella direzione auspicata.

Per quanto concerne i suoi obiettivi in materia di trasporti, il Cantone di Glarona dà priorità alla conservazione e all'utilizzazione efficiente delle infrastrutture esistenti. In particolare intende rafforzare il collegamento ferroviario tra Ziegelbrücke e Linthal, indirizzare il traffico individuale motorizzato verso gli assi principali e sviluppare ulteriormente i punti di passaggio da un mezzo di trasporto all'altro a Näfels-Mollis, Glarona, Schwanden e presso la stazione ferroviaria extracantonale di Ziegelbrücke.

In questo contesto è importante coordinare il sistema dei trasporti con il previsto sviluppo degli insediamenti. Questi approcci per l'ulteriore sviluppo dei trasporti e della mobilità coincidono con gli obiettivi del Piano settoriale dei trasporti della Confederazione.

La strategia turistica del piano direttore del Cantone di Glarona interessa le zone di Elm, Braunwald e Kerenzerberg. Secondo il Cantone, nella regione di Glarona il turismo ha una rilevanza relativamente bassa.

Per aumentarne l'attrattiva, il Cantone ha tra l'altro in programma di ampliare la zona ricreativa di Braunwald e di costruire nuove ferrovie per collegare la montagna alla valle.Tuttavia, la Confederazione assume un atteggiamento critico nei confronti dei progetti ferroviari previsti, declassando ad esempio la ferrovia Gäsi-Filzbach a causa dell'insufficiente coordinamento territoriale. Anche il progetto della ferrovia di montagna Elm-Vorab presenta un grande potenziale di conflitto, poiché attraverserebbe una zona di terreno intatta, ossia il pendio del Vorab a sud di Elm.

La Confederazione nutre forti perplessità sulla conformità di questo progetto con la legislazione federale, motivo per cui propone al Cantone di non portarlo avanti.Martin Lenhard, Capogruppo Pianificazione direttrice Svizzera orientaleUfficio federale dello sviluppo territoriale ARE,tel. +41 58 480 88 76, martin.lenhard@are.admin.ch.

Suche nach Stichworten:

Braunwald Il Consiglio federale approva i capitoli relativi ai trasporti e al turismo del piano direttore di Glarona



Newsticker


consiglio federale

La Svizzera consolida il suo impegno nelle organizzazioni internazionali di materie prime


polizia cantonale

Incidente della circolazione stradale nel Bellinzonese


consiglio federale

Il Consiglio federale presenta i suoi obiettivi per il 2023


consiglio federale

Valutazione dell’organizzazione di crisi nella prima fase della pandemia di COVID-19


polizia cantonale

Controlli della velocità mobili e semi-stazionari in Ticino